I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

Il partner ideale delle aziende emiliano-romagnole

Portavoce europeo delle necessità del territorio

Per uno sviluppo competitivo del tessuto industriale emiliano-romagnolo è necessario che le azienda prendano parte ai Programmi comunitari (H2020) e ai Progetti di innovazione finanziati dai fondi europei; per questo E.R.-AMIAT può essere il partner ideale.
E.R.-AMIAT è il portavoce in Europa delle necessità del distretto dell’automazione industriale emiliano-romagnolo dandone sempre più visibilità attraverso

  • l'organizzazione di eventi presso le istituzioni europee
  • la partecipazione ai processi decisionali con azioni di lobbying
  • il contatto e gli incontri con funzionari e commissari europei. 

E.R.-AMIAT, inoltre, partecipa attivamente a Forum con attori primari della ricerca europea attraverso il suo Comitato scientifico e organizza seminari sulle tematiche di innovazione per l’automazione industriale; questi i principali temi di sviluppo:

  • energia
  • innovazioni di processo
  • sensoristica e ict
  • packaging
  • tecnologia dei materiali e nanomateriali
  • ambiente
  • benessere dei lavoratori e dei consumatori

Sfide sociali urgenti

E.R.-AMIAT si propone, attraverso l’attività del suo Comitato Scientifico, di promuovere progetti comuni con il sistema della ricerca emiliano-romagnolo al fine di mantenere la competitività delle aziende del territorio e creare innovazioni utili per la comunità e il sistema produttivo. Innovazioni essenziali per sostenere la posizione dell’Unione Europea nei mercati di oggi, globalizzati e in rapida evoluzione, e per rispondere sfide sociali urgenti quali:

  • il cambiamento climatico
  • invecchiamento della popolazione
  • integrazione armoniosa dei migranti
  • la scarsità di risorse.

Inoltre, E.R.-AMIAT è al fianco delle aziende con diverse attività di consulenza con l'obiettivo di

  • nominare referenti responsabili per l’attuazione dei programmi
  • incrementare sempre di più suoi associati e operare come punto di aggregazione per la ricerca e le soluzioni comuni e trasversali delle aziende del territorio
  • organizzare eventi legati ai temi dell’innovazione
  • organizzare percorsi formativi a favore dei suoi associati
  • estendere la rete di sponsorizzazioni.